Home » Le bevande senza zucchero aumentano il diabete, lo studio del prof. Berrino

Le bevande senza zucchero aumentano il diabete, lo studio del prof. Berrino

Può sembrare molto strano ma le bevande senza zucchero aumentano il diabete, ecco lo studio condotto dal professor Berrino.

Per quanto possa sembrare assurdo le componenti di queste bevande sono ancora più dannose di quelle zuccherate.

Bevande senza zucchero - Fonte AdobeStock
Bevande senza zucchero – Fonte AdobeStock

Le bevande senza zucchero sono diventate un punto di riferimento per chi ama concedersi uno strappo alla regola senza sentirsi particolarmente in colpa. Eppure non sono meno dannose di quelle normalmente zuccherate, se non peggio.

Lo ha spiegato di recente il professor Berrino, che ha condotto uno studio sugli effetti dell’assunzione di bevande “light” sul nostro organismo. Come si può intuire i risultati sono stati a dir poco disastrosi, ma vediamo come dice nel dettaglio l’esperto.

Bevande senza zucchero, più dannose di quelle normali

Le bevande zero, come afferma il professor Berrino, sono state di recente molto pubblicizzate perché al contrario di quelle zuccherate sarebbero in grado di permetterci uno strappo alla regola senza ingrassare. Eppure sarebbe bene diffidare, dal momento che una recente indagine chi ha finanziato gli studi ha dato dei risultati poco incoraggianti.

Bevande senza zucchero - Fonte AdobeStock
Bevande senza zucchero – Fonte AdobeStock

Ben 18 studi su 22 che hanno trovato un certo beneficio nelle bevande light erano finanziati dall’industria, ma solo 10 studi finanziati con fondi pubblici lo hanno confermato. Ciò che sorprende ancora di più, ovviamente in negativo, e che i quattro studi che non hanno rintracciato benefici nelle bevande zero erano finanziati da industrie concorrenti.

Ma cos’è che rende le bevande senza zucchero così dannose per il nostro organismo, al punto da aumentare il rischio di diabete? Vediamo cosa dice l’esperto, il professor Berrino, sull’argomento.

Bevande senza zucchero, perché sono rischiose per il diabete

Il motivo è che abbiamo recettori per il gusto del dolce non solo sulla nostra lingua, ma anche nell’intestino; per cui quando arriva qualcosa di decisamente più dolce dello zucchero (come l’aspartame o la stevia) quest’ultimo aumenta l’assorbimento di glucosio.

Bevande senza zucchero e diabete - Fonte AdobeStock
Bevande senza zucchero e diabete – Fonte AdobeStock

Ciò implica che assumere anche solo una fogliolina di stevia nel tè senza mangiare nulla accanto non può far salire la glicemia, ma anche un solo biscotto la farà aumentare come se si fosse aggiunto del normale zucchero nella nostra bevanda.

Io dunque del professor Berrino e di stare lontanissimi da qualunque tipo di lattina, che sia rossa oppure nera ma anche verde. Se proprio non riusciamo a fare a meno di bere qualcosa di più dolce possiamo optare per di succhi di frutta senza zucchero, anche se non sono completamente assenti dal rischio di aumentare la glicemia. La soluzione migliore? Secondo l’esperto rimane sempre la frutta fresca!