Home » Mestruazioni: pancia gonfia e dolori, risolvi subito il problema

Mestruazioni: pancia gonfia e dolori, risolvi subito il problema

Quando arrivano le tanto temute mestruazioni può capitare di sentire la pancia gonfia e dolori alquanto fastidiosi, risolvi subito il problema.

Ci sono infatti moltissimi rimedi, anche senza ricorrere ai farmaci, che ti aiuteranno a sentirti subito meglio.

Ciclo - Fonte AdobeStock
Ciclo – Fonte AdobeStock

Sia nel periodo immediatamente precedente alle mestruazioni quanto durante il flusso può capitare di sentirsi particolarmente gonfie – in associazione anche a tensione del seno e aumento dell’appetito.

Si tratta non solo di problematiche comuni ma di un fenomeno fisiologico – per quanto possa ovviamente generare un certo disagio. Vediamo quindi cosa possiamo fare per migliorare la situazione.

Mestruazioni, perché la pancia si gonfia

Nel periodo delle mestruazioni è quindi normali sentirsi particolarmente gonfie e accusare un certo fastidio nel basso ventre. Come anticipato è un fenomeno perfettamente fisiologico e soprattutto passeggero, dovuto alla ritenzione di liquidi a sua volta causata dalle fluttuazioni ormonali.

Mestruazioni e pancia gonfia - Fonte AdobeStock
Mestruazioni e pancia gonfia – Fonte AdobeStock

Non a caso moltissime donne accusano un notevole aumento di peso, si parla addirittura di 1-2 kg. La causa alla base è l’aumento della secrezione di progesterone, che ha un effetto limitante per la muscolatura liscia dell’organismo.

Proprio per questo si verifica una distensione addominale e dunque la comparsa del senso di gonfiore. Questa situazione, inoltre, può provocare anche un rallentamento delle funzioni intestinali, favorendo ancora di più il senso di gonfiore.

Mestruazioni, come risolvere il problema della pancia gonfia

Per poter correre ai ripari non ci sono solo le soluzioni farmaceutiche, ma basta seguire qualche piccolo accorgimento nel periodo premestruale e anche durante l’arrivo del flusso.

Cibo per la pancia gonfia durante il ciclo - Fonte AdobeStock
Cibo per la pancia gonfia durante il ciclo – Fonte AdobeStock

In particolare si consiglia sempre di seguire una dieta iposodica (per evitare la su menzionata ritenzione dei liquidi). Ovviamente non c’è solo il sale da limitare, ma anche alimenti che ne contengono in gran quantità come gli insaccati e salumi ma anche formaggi e prodotti affumicati.

Si consiglia inoltre di limitare l’assunzione di alimenti contenenti lievito, come pizza o pane ma anche i biscotti. Via libera invece a frutta, verdura e legumi perché ricchi di acqua e sali minerali. Inoltre favoriscono il riequilibrio della situazione idrosalina, che favorisce la diuresi, e sono ricchi di fibre (che può aiutarci anche a superare il su menzionato problema della stitichezza).