Home » Glicemia alta: è straordinario come si abbassi praticando questa attività tutti i giorni

Glicemia alta: è straordinario come si abbassi praticando questa attività tutti i giorni

Quando si tratta di glicemia alta non si può scherzare o sottovalutare il problema, per fortuna puoi abbassarla praticando questa attività tutti i giorni.

Basta davvero poco per riuscire a tenere sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue prima che il problema diventi più serio e comporti altri segnali preoccupanti.

Controllare i livelli di glicemia - Fonte AdobeStock
Controllare i livelli di glicemia – Fonte AdobeStock

Tenere a bada i livelli di glucosio nel sangue è fondamentale per prevenire il diabete – soprattutto di tipo 2. Per farlo gli esperti solitamente consigliano di fare molta attenzione e non condurre uno stile di vita particolarmente sedentario.

Proprio da questo secondo consiglio arriva uno spunto di riflessione piuttosto interessante; sembra infatti che sia sufficiente praticare un tipo di attività tutti i giorni per riuscire ad ottenere grandi benefici sui livelli di glucosio nel sangue.

Glicemia alta, curala con questo tipo di attività quotidiana

Se avete appena fato le analisi del sangue e avete notato che la vostra glicemia è più alta del solito, potete provare indubbiamente a correggere l’alimentazione per poter risolvere il problema. Come però spesso dicono anche gli esperti, cambiare regime alimentare non è sufficiente se non si pratica anche un po’ di attività fisica.

Fare una camminata - Fonte AdobeStock
Fare una camminata – Fonte AdobeStock

Se non avete modo di iscrivervi in palestra, sappiate che esiste un metodo alternativo che vi può aiutare a tenere a bada i livelli di glucosio nel sangue. Studi recenti hanno infatti dimostrato che camminare un po’ ogni giorno può aiutarvi a tenere sotto controllo le vostre analisi.

In particolare lo studio si è concentrato su 40 pazienti con diabete di tipo 2, i quali per un periodo hanno iniziato a fare una passeggiata 10 minuti dopo pranzo e dopo cena. I risultati sono stati impressionanti, dal momento che i livelli di glicemia si sono abbassati del 22%. Questo perché camminare a ridosso dei pasti aiuta ad evitare di aumentare le dosi di insulina somministrata.

Ricordiamoci inoltre che praticare questo tipo di attività ha enormi benefici anche sull’umore, per cui può cambiare anche l’approccio che abbiamo nei confronti degli eventi quotidiani – compresa un’eventuale dieta da affiancare alla camminata per tenere a bada la glicemia.