Home » Mezze lune sulle unghie: cosa stanno a significare, quando preoccuparsi

Mezze lune sulle unghie: cosa stanno a significare, quando preoccuparsi

Oggi parliamo delle mezze lune delle unghie, le quali possono essere dei rivelatori molto utili sul nostro stato di salute. L’unghia lunula, così chiamata in presenza della circoscrizione descritta, rivela molto per il suo colore e anche altre caratteristiche, compreso il fatto dell’assenza. 

L’unghia lunula, chiamata così per via della mezza luna alla base della stessa, in corrispondenza della base del letto ungueale, ci può rivelare molto sul nostro stato di salute.

La forma delle lunule può dirci molto, prestiamo attenzione e, nel caso, attiviamoci per un consulto medico – newssalute.it

Se la stessa area della mezza luna cambia colore, ad esempio, sempre buono consultare un medico. Le indicazioni lanciate riguardano soprattutto lo stato del sistema immunitario.

Lo stesso può dirsi a proposito della mezza luna mancante. Anche in quel caso è consigliabile consultare un medico. La questione non è da prendere sottogamba, poiché in relazione a un determinato stato di una “mezza luna” alla base dell’unghia, si potrebbe avere una patologia della quale preoccuparsi, ma che verrà curata tempestivamente. Basta prestare attenzione ai segnali.

La rivelazione delle mezze lune

La lunula sul pollice si forma sempre, e, come le altre, dovrebbe essere bianca per avere un colorito sano e naturale – newssalute.it

Se le mezze lune sono assenti dalle unghie di tutte le dita, potrebbe trattarsi di anemia, malnutrizione, ma anche depressione. Anche i problemi ai reni fanno scomparire le mezze lune, che, ricordiamo, sarebbero sempre di per sé presenti, per natura. Analogamente esse tendono a scomparire per problemi alla tiroide o alla ghiandola pituitaria.

Potrebbe altresì trattarsi di carenza di vitamina B-12. Nell’ultimo caso basterà un’analisi del sangue e controllare il livello di tale vitamina. Vi sono delle eccezioni: determinate persone non avranno le lunule visibili per via della particolare fisionomia dell’unghia, e potrebbero trovarsi al di sotto dello strato di pelle. Poi, per i bambini, è normale che non si vedano poiché esse si formano col tempo, in fase di crescita.

Altro caso, se la lunula sia presente sul mignolo, dove di norma è assente, potrebbe indicare pressione alta. Se la lunula si rivela assente o appena visibile sull’anulare, potrebbe trattarsi di problemi digestivi o al sistema linfatico. Qualora lo stesso si verifichi sul dito medio, può esservi un problema al sistema nervoso o vascolare.

Nell’indice, problemi all’intestino o al pancreas. Nel pollice, problemi con polmoni e milza. Nei soggetti fumatori o con ipertensione, potrebbe verificarsi il caso di una lunula particolarmente piccola o assente dal pollice.

Se le lunule occupano più di metà superficie dell’unghia, può essere stress, o peggio, problemi al sistema cardiovascolare. Quanto alla forma, quella della lunula influenza quella dell’unghia nel suo complesso. Se essa è insolita, anche le unghie cresceranno con una conformazione particolare.

Una lunula piramidale, in particolare, potrebbe indicare eccesso di manicure, oppure un trauma. In base al colore, se è nera, potrebbe trattarsi addirittura di un avvelenamento da metalli, intervieni con controlli il prima possibile! Se è blu, può essere dovuta all’ingestione costante di determinati farmaci, come quelli chemioterapici e per l’HIV. Se è viola è per cattiva circolazione, che causa anche vertigini. Consulta quindi un medico.

Se è rossa e rosa, la lunula segnala delle malattie cardiovascolari, e se solo rossa può rattarsi di psoriasi, vitiligine, alopecia areata. Se è grigia, disturbi nella digestione, nell’assorbire i nutrienti, o un affaticamento cronico. Le lunule bianche sono sane e naturali.