Home » 10 esercizi per ritrovare il punto vita

10 esercizi per ritrovare il punto vita

Il tuo obiettivo è quello di avere un giro vita più snello e in forma? Ti presentiamo qui ben 10 esercizi per ridurre il punto vita esattamente come desideri. Non ti resta che applicarti!

Degli esercizi presentati, sei sono per i principianti, e sei per chi ha già pratica con esercizi ginnici, e sono pertanto ad un livello più avanzato.

Ci sono esercizi molto efficaci per bruciare grassi in eccesso ed avere un girovita invidiabile – newssalute.it

Per gli esercizi avanzati essi possono essere integrati nel proprio piano di allenamento, se siete persone già allenate, sia che il medesimo piano si tenga a casa oppure in palestra. Presentiamo di seguito gli esercizi.

Esercizi per ridurre il girovita: livello principiante ed avanzato

Prova questi esercizi, il tuo girovita ti ringrazierà! – newssalute.it

Cominciamo con gli esercizi per principianti, accompagnati dalle rispettive varianti. L’esercizio Rainbow twist è da eseguire distesa su un tappetino. Metti le gambe unite e piegate in corrispondenza delle ginocchia. Ora inclinate il più che potete verso destra e verso sinistra, con un movimento ondulatorio, a pendolo. Ripetere 12 volte per lato.

Il Twist dalla posizione seduta, prevede che, una volta seduta sulla sedia, utilizzi un asciugamano arrotolato o una sciarpa da tenere fra le mani, con le braccia tese, e tendendo altresì il panno o l’asciugamano. Il Plank & twist climber, da eseguire ancora su un tappetino, bisogna mettersi in posizione di plank alto, sollevare una gamba a ginocchio piegato e portarla in avanti, verso il gomito opposto.

Nel Low plank twist, ci si metta nella posizione tradizionale del plank con i gomiti a terra. Ci si sposti, per mezzo di un movimento roteante, con il bacino da un versante laterale all’altro. Si ripeta il medesimo 12 volte per lato. Ora, nell’esecuzione dell’Hip twist, rimettiti in piedi e riprendi la sciarpa, panno o asciugamano usato precedentemente. Tieni l’asciugamano con le braccia tese dinanzi a te, e muovi il bacino da sinistra a destra durante l’esecuzione di una mossa pari alla marcia. Una trentina di ripetizioni in tutto.

Nel Side plank con sollevamento del bacino, da eseguire su tappeto, si eseguirà un plank laterale. Lo svolgimento avviene con il gomito a terra e appoggiando la gamba che si trova in avanti nella posizione inclinata, di dietro. Vi è anche la versione più difficile, laddove si dovrebbe si dovrebbe poggiare un palmo della mano a terra, e tenere le gambe inclinate, una sull’altra, allineate.

Gli esercizi più difficili

Per chi è già esperta/o, potrà effettuare il plank laterale con rotazioni. Queste ultime sono da effettuare con il busto e nell’atto d’innalzare il braccio verso l’alto. Effettuarne una quindicina in tutto. Abbiamo poi il plank a gambe piegate. Ci si metta nella posizione del plank, e a turno si effettui una rotazione all’indietro di ciascuna gamba, 15 per lato.

Nel Lateral plank kick, ci si metta nella posizione del plank laterale, e si conduca la gamba rimasta sopra in un movimento da dietro verso avanti, piuttosto rapido. Si accompagni nel movimento anche il braccio rimasto sopra. Nel Front plank with lateral leg lift si dovrà partire dalla posizione del plank classico per sollevare una gamba, ed aprire e chiudere, con movimenti in orizzontale. Fare altrettanto per l’altra gamba. Sempre 15 per lato.