Home » Come fare attività fisica senza andare in palestra, fai cosi risparmi un sacco di soldi!

Come fare attività fisica senza andare in palestra, fai cosi risparmi un sacco di soldi!

Si parla moltissimo dei benefici si una vita attiva associata ad una buona dieta, ma non tutti hanno il tempo di andare in palestra. Ecco come potete fare attività fisica se non avere il tempo di fare un abbonamento.

Esercizi in palestra - Fonte Pixabay
Esercizi in palestra – Fonte Pixabay

I nutrizionisti insistono sempre nel dire che una dieta equilibrata da sola è un primo e ottimo passo ma non è sufficiente per seguire uno stile di vita sano. Un ruolo importantissimo è infatti giocato anche dall’attività fisica.

Purtroppo però gli impegni che abbiamo ogni giorno non sempre ci permettono di poterci iscrivere in palestra e, per questo, in molti si chiedono se esiste una valida alternativa. Una soluzione c’è, ovviamente, ed è collegata ad una serie di piccoli accorgimenti che sicuramente miglioreranno la qualità della vostra vita.

Attività fisica senza andare in palestra: cosa possiamo fare

Soprattutto durante il periodo del lockdown, quando i cittadini non potevano circolare liberamente e, meno che mai, andare in palestra, in molti si sono chiesti come poter fare attività fisica per continuare a seguire uno stile di vita sano.

Donna che fa attività fisica - Fonte Pixabay
Donna che fa attività fisica – Fonte Pixabay

In molti dunque si sono rivolti alle ormai tanto chiacchierate camminate, cercando di percorrere distanze sempre maggiori e tenendo un ritmo piuttosto sostenuto. Benché ovviamente fare esercizio fisico e camminare non siano esattamente la stessa cosa, gli esperti hanno comunque chiarito che questo tipo di attività è comunque consigliabile.

Camminare: quali sono i consigli utili da seguire

La scienza ha dunque confermato che concedersi una lunga camminata ogni giorno è un vero toccasana e non solo perché il nostro corpo si mette in movimento, ma perché migliora anche la postura, il respiro e perfino la qualità del sonno.

Si consiglia dunque di fare almeno 10000 passi al giorno (equivalenti a circa 8 km), però non sempre è facile riuscire a mantenere questi standard. Ci sono però comunque degli accorgimenti che possiamo seguire per tenerci il più possibile in movimento.

Donna pronta per una camminata - Fonte Piaxabay
Donna pronta per una camminata – Fonte Piaxabay

Ovviamente il primo consiglio è non farsi battere dalla pigrizia e ricordarsi che, per quanto poco, anche una piccola passeggiata dopo il lavoro può essere utile. Per questo, inoltre, quando possibile, dovete preferire le scale all’ascensore o rinunciare al parcheggio comodo vicino al negozio o addirittura fare le proprie commissioni a piedi quando possibile.

In ultimo è sempre bene fare frequenti pause dal lavoro (si stima ogni 45 minuti circa) e concedersi un po’ di movimento. Se, ad esempio, lavorate in casa, si può pensare di svolgere un compito ad ogni pausa per mettere in moto il proprio corpo.