Home » Perché devi lavare le patate prima di cucinarle, da un po’ lo stanno facendo tutti

Perché devi lavare le patate prima di cucinarle, da un po’ lo stanno facendo tutti

Di recente si è aperto un lungo dibattito che riguarda l’abitudine di lavare le patate prima di cucinarle, ecco cosa stanno facendo tutti.

Non tutti sono della stessa opinione riguardo questo modo di fare, ma per fortuna sono intervenuti gli esperti per fare il punto della situazione.

Lavare bene le patate - Fonte AdobeStock
Lavare bene le patate – Fonte AdobeStock

Può sembrare banale, ma di recente è partita una lunga discussione che riguarda le patate e, in particolare, su cosa fare prima di cuocerle. In particolare molti hanno iniziato a chiedersi se vanno lavate prima di essere sbucciate e per fortuna, a fare il punto della situazione, è intervenuta infine un’esperta spiegando cosa è importante fare quando decidiamo di fare pietanze che contengono questo tubero.

Patate, ecco perché vanno lavate prima di cucinarle

Per chiarire una volta per tutte perché le patate debbano essere lavate prima di maneggiarle è intervenuta la direttrice esecutiva di Partnership for Food Safety Education, Britanny Saunier, spiegando cosa è bene fare quando si ha a che fare con questo alimento.

Lavare bene le patate - Fonte AdobeStock
Lavare bene le patate – Fonte AdobeStock

In particolare ha ribadito quello che ad alcuni può sembrare ovvio, ma che ha acceso comunque una notevole discussione, ovvero l’importanza di lavare bene ogni prodotto fresco. Per farlo è sufficiente anche solo l’acqua, ma farlo bene per evitare che i batteri sulla buccia possano trasferirsi sulla patata (tramite le nostre mani o anche solo con il pelapatate).

L’unica eccezione è rappresentata dai prodotti sulla cui confezione è indicato che sono stati ben lavati prima dell’inscatolamento, ma in ogni altro caso è importantissimo risciacquare bene gli alimenti. Si consiglia anche di non rimuovere i germogli più piccoli, mentre quelli più grandi devono essere assolutamente eliminati. Se lavate bene, si può anche pensare di mangiare le patate con tutta la buccia, ottima dal punto di vista nutrizionale.

Alcuni, infine, hanno iniziato a lavare le patate in lavastoviglie (che risulta più efficace grazie al getto), ma è bene ricordare che l’elettrodomestico dovrebbe essere ben pulito da ogni traccia di detersivo per evitare di far assimilare all’alimento questa sostanza chimica. Inoltre assicuratevi di non eccedere, bastano 20-30 secondi per essere sicuri, e di utilizzare acqua fredda e non calda e di asciugare bene le patate dopo averle lavate.