Home » Vampate di calore in menopausa: perché vengono, cosa sono

Vampate di calore in menopausa: perché vengono, cosa sono

Uno dei sintomi più fastidiosi della menopausa sono le vampate di calore, ecco perché vengono e cosa sono.

Si tratta di un momento molto particolare per la donna, dal momento che la menopausa condiziona tutta la sua fisiologia, ma sicuramente la sensazione di calore è tra i sintomi più fastidiosi.

Donna in menopausa ha caldo - Fonte AdobeStock
Donna in menopausa ha caldo – Fonte AdobeStock

Si parla spesso di menopausa, ma mai abbastanza. Si tratta di un momento molto delicato per la donna – che non solo perde la fertilità ma vede cambiare nuovamente il proprio corpo.

Questo ovviamente comporta dei sintomi, soprattutto nelle prime fasi di questo nuovo “periodo” della sua vita. Uno dei più comuni e fastidiosi sono le vampate di calore. Vediamo da cosa dipendono e se ci sono rimedi utili.

Vampate di calore, da cosa dipendono

Le vampate di calore solitamente si manifestano per la prima volta durante il climaterio, ovvero nella fase pre-menopausa e sono causate dall’irregolarità dei livelli ormonali della donna (ossia degli estrogeni). Solitamente si protraggono per qualche anno dopo l’arrivo della menopausa per non presentarsi più.

Donna in menopausa con ventaglio - Fonte AdobeStock
Donna in menopausa con ventaglio – Fonte AdobeStock

Questo fenomeno, inoltre, è stato associato dagli esperti anche ad una maggiore incidenza dei disturbi dell’umore – ovvero ansia e depressione ma anche perdita del sonno, disturbi cognitivi e calo del desiderio sessuale.

Ovviamente non si tratta di punti di riferimento standard, dal momento che sono donne che non accusano affatto questo sintomo mentre altre li hanno per diversi anni dopo essere entrate in menopausa.

Le donne che hanno questo tipo di sintomo lo descrivono come una sensazione di calore intenso che parte dal torace e sale lungo il collo e il viso. A questo segue immediatamente una sudorazione intensa che scompare quasi subito lasciando il posto ai brividi di freddo.

Vampate di calore, i consigli utili

Purtroppo le vampate di calore non sono trattabili in nessun modo – non esistono dunque rimedi farmaceutici in grado di annullarle completamente come avviene, ad esempio, con i sintomi del ciclo mestruale. Nonostante ciò ci sono alcuni alleati che possiamo considerare.

Menopausa e alimentaizone - Fonte AdobeStock
Menopausa e alimentaizone – Fonte AdobeStock

Al solito l’alimentazione è molto importante in questa fase della vita di una donna; gli esperti consigliano sempre di assumere soia e trifoglio rosso – che grazie agli isoflavoni aiuterebbe a ridurre un pochino i sintomi (per quanto la sua azione sia stata ridimensionata negli ultimi anni).

Ugualmente importante è l’esercizio fisico, che aiuta il soggetto a dimagrire e dunque a ridurre l’indice di massa corporea – che è stato associato alla frequenza con cui si presentano le vampate.