Home » Sono 5 i rimedi per combattere il raffreddore

Sono 5 i rimedi per combattere il raffreddore

Prima di ricorrere alle medicine, sappiate che ci sono 5 rimedi assolutamente naturali per combattere il raffreddore.

Con l’arrivo del freddo iniziano anche le prime influenze ed è bene essere preparati a contrastarla evitando prodotti chimici.

Raffreddore - Fonte AdobeStock
Raffreddore – Fonte AdobeStock

Siamo esattamente in quel periodo dell’anno in cui è facilissimo prendere l’influenza. In una società come la nostra la prima cosa che ci viene in mente di fare è andare in farmacia e comprare medicine ad oltranza finché i sintomi non sono passati. Invece di appesantire il corpo con prodotti chimici, prova questi 5 rimedi fatti in casa. Alcuni di questi sono anche davvero gustosi!

Come combattere il raffreddore con metodi fai-da-te

Per la prima tisana, tutto quello che dovrete fare è prendere uno spicchio di aglio non sbucciato, metterlo in un pentolino con il limone intero e coprire tutto a pelo d’acqua; lasciare in ebollizione per 7 minuti, togliete i due alimenti e bevete la parte liquida. L’aglio è un noto antibatterico, mentre il limone stimola la produzione di globuli bianchi e ha proprietà antibiotica e antisettica.

Raffreddore e medicine - Fonte AdobeStock
Raffreddore e medicine – Fonte AdobeStock

In alternativa scavate mezza cipolla nella parte centrale (meglio se di Tropea) e riempire il vuoto con lo zucchero. Dopo due ore quest’ultimo si sarà sciolto diventando mieloso, ma avrà assorbito i principi attivi della cipolla (che ha proprietà antibatteriche). Potete mangiarlo col cucchiaino o spalmato sul pane.

Se questi due rimedi hanno sapori troppo forti provate a tagliare una mela a spicchi (senza sbucciarla) e a metterla in una in padella con una tazzina di vino rosso, un cucchiaino di zucchero, 2 chiodi di garofano, un po’ di scorza di limone e una stecca di cannella. La mela ha principi attivi che contrastano i dolori muscolari (come bromo, potassio, calcio e magnesio), mentre le spezie e il vino sono antibiotici e antisettici molto forti.

Cura l’influenza con i decotti, le ricette

Se non siete soddisfatti delle ricette finora illustrate ne abbiamo altre due da sottoporvi in forma di decotto, molto più semplice da ingerire – soprattutto pria di andare a dormire per riposare meglio.

Tisana - Fonte AdobeStock
Tisana – Fonte AdobeStock

Nel primo caso dovrete far bollire una tazza d’acqua con 5 fichi secchi per circa 10 minuti e poi berla senza dover aggiungere altro ma avendo cura che sia tiepida. Questa preparazione è eccellente nel caso della tosse secca poiché agisce come mucolitico.

Infine potete provare facendo bollire una bustina di camomilla in 250 ml d’acqua insieme alla scorza di un limone per circa 10 minuti e aggiungete il miele alla fine – che ha grandi proprietà sedative per la tosse, soprattutto insieme alla camomilla.