Home » Microblanding: l’innovazione sulle labbra, la nuova tendenza

Microblanding: l’innovazione sulle labbra, la nuova tendenza

L’ultima novità dai centri estetici è il microblanding per le labbra e si tratta di una tendenza che assolutamente spopolando.

Gli esseri umani sono sempre alla ricerca della perfezione e ad oggi sono molti i trattamenti che si possono fare per cercare di risultare sempre curati. Oggi vogliamo parlarvi del microblanding per le labbra.

Labbra con microblanding - Fonte Pexels
Labbra con microblanding – Fonte Pexels

Si tratta di una pratica che sta davvero spopolando tra le donne, ma non solo. Un trattamento che consente di ottenere risultati davvero incredibili per le vostre labbra ma con un effetto assolutamente naturale. Vediamo in cosa consiste e come viene fatto.

Microblanding per le labbra: i risultati sono incredibili

Ammettiamolo, gli esseri umani non sono mai soddisfatti del proprio aspetto e ogni giorno si tengono informati su ogni novità che possa aiutarli a vedersi meglio allo specchio. Tra gli ultimi trattamenti che più sta spopolando c’è il microblanding per le labbra e bisogna ammettere che i risultati sono davvero incredibili.

Microblanding alle labbra - AdobeStock
Microblanding alle labbra – AdobeStock

Si tratta di un trattamento poco invasivo che consiste in un leggero tatuaggio attorno alle labbra per poter definire meglio il suo contorno e, spesso, per farle sembrare più grandi senza l’effetto artificiale che potrebbe essere dato da trattamenti come l’acido ialuronico.

Si può effettuare nei centri estetici e il suo prezzo si aggira tra i 200 euro e gli 800, con una media di 400 euro. Ovviamente vi consigliamo di non risparmiare ad ogni costo e di affidarvi a qualcuno di fidato – anche se il prezzo dovesse essere meno competitivo.

Microblanding per le labbra, come funziona

Come anticipato si tratta di un tatuaggio che si effettua attorno alle labbra per poter dare maggiore definizione a quest’ultime e per farle sembrare più grandi. L’apparecchio utilizzato è un demografo – molto simile alla “macchinetta ” che utilizzano i tatuatori nelle loro sedute – che pigmenta le labbra sottopelle.

Trattamento alle labbra - AdobeStock
Trattamento alle labbra – AdobeStock

Trattandosi a tutti gli effetti di un tatuaggio vi consigliamo di non scegliere un colore troppo scuro per avere un effetto più naturale. Nonostante infatti sia un trattamento semipermanente – come i tatuaggi normali dopo un po’ di tempo tenderà a schiarire – i primi tempi l’effetto sarà più o meno evidente, per cui evitate colori troppo forti.

Per quanto riguarda la guarigione, è importante sottolineare che nei primi giorni le labbra potrebbero apparire gonfie e potrebbero formarsi delle crosticine. Per questo è importante idratare con crema e burro cacao le labbra ma, soprattutto, evitare attività come sauna o nuoto per non danneggiare il lavoro appena fatto.