Home » PC: ecco perché lo dovresti tenere sempre sulla scrivania

PC: ecco perché lo dovresti tenere sempre sulla scrivania

Spesso ci stanchiamo di lavorare al pc stando seduti, ma ci sono delle ragioni più che valide per tenerlo sempre sulla scrivania.

Tenerlo sulle gambe e spostarsi su una poltrona o sul divano può sembrare decisamente comodo ma comporta dei danni da non sottovalutare.

Computer sulla scrivania - AdobeStock
Computer sulla scrivania – AdobeStock

Con lo smart working le persone hanno scoperto un modo completamente diverso di lavorare. La comodità di potersi gestire il lavoro da casa permette infatti non solo di organizzarsi al meglio le ore davanti al pc – facendo ad esempio delle pause vitali per il nostro organismo – ma anche di poter cambiare agilmente postazione di lavoro.

Eppure ci sono dei casi molto particolari che hanno chiarito quanto tenere il pc sulle gambe sia dannoso e che, dunque, questo prezioso strumento dovrebbe essere sempre tenuto sulla scrivania.

PC, ecco perché non dovresti mai poggiarlo sulle gambe

L’università di Basilea ha iniziato un vero e proprio studio di ricerca su quest’abitudine, dopo aver scoperto cos’è accaduto ad un ragazzo svizzero che si è rivolto al proprio medico a causa di alcune chiazze pallide sulle proprie gambe – come quelle che ci si procura a causa della troppa esposizione al sole. Dopo aver analizzato il caso, gli esperti sono giunti alla conclusione che quelle macchie erano state causate dal pc, che il ragazzo teneva spesso sulle proprie gambe.

No al pc sulle gambe - Fonte AdobeStock
No al pc sulle gambe – Fonte AdobeStock

Un aneddoto che ha diversi precedenti, come quello della ragazza che presentava gli stessi identici sintomi a causa della sua abitudine di lavorare anche 6 ore consecutive al pc tenendolo sulle gambe anziché sulla scrivania.

Ma il caso senz’altro più curioso è rappresentato da un uomo, forse il più sfortunato dei casi analizzati, che aveva la medesima abitudine. Nel suo caso però a “surriscaldarsi” non è stata una gamba ma il suo scroto – che ha raggiunto temperature così elevate da richiedere l’intervento dei medici.

PC sulle gambe, cosa succede a causa di questa cattiva abitudine

Non solo, quindi, tenere il pc sulle gambe può essere dannoso per la nostra postura e per la colonna vertebrale – dal momento che potremmo passare anche diverse ore con il collo direzionato verso il basso – ma anche rovinare la nostra pelle.

Ragazza tiene pc sulle gambe - AdobeStock
Ragazza tiene pc sulle gambe – AdobeStock

L’esposizione al calore generato da questo strumento infatti può provocare queste macchie, del tutto simili a quelle che sopraggiungono quando l’esposizione al sole diventa eccessiva. Sebbene sulle prime si danneggi solo la pelle – rendendo comunque il danno “innocuo” anche se ovviamente antiestetico – alla lunga le problematiche potrebbero aumentare.

Gli esperti hanno infatti valutato che l’abitudine di tenere il pc sulle gambe, alla lunga, può provocare perfino l’insorgenza di cellule tumorali, con conseguenze decisamente spiacevoli. Fate dunque molta attenzione a tenere il pc sulla scrivania e, se proprio non potete fare a meno di cambiare postazione, utilizzate almeno un piano che possa frapporsi tra le vostre gambe e il pc.